14 dicembre 2014

Miscela casalinga di Polveri Lievitanti

A completare la serie delle trovate sperimentate e adottate che mi sembra utile ripubblicare per conto loro per renderle più fruibili aggiungo la miscela casalinga di Polveri Lievitanti scoperta anni fa grazie a Clea.
Mescolare con cura in un barattolo:
- 50 g di cremor tartaro
- 25 g di bicarbonato
- 25 g di fecola di mais

Per il cremor tartaro vado in farmacia e chiedo una confezione da 500 g che mi arriva dopo qualche giorno. Un farmacista serio farà in modo di procurarvi la meno costosa. E' proprio così che ho scelto la mia farmacia di fiducia. Specificate però che il prodotto vi serve per cucinare e - se avete questa esigenza - che dev'essere gluten free. Ultima cosa da tenere a mente: il cremor tartaro scade dopo 5 anni dalla data di produzione però non fate scorte esagerate. Così come il bicarbonato, fresco è più efficace. Per lo stesso motivo conviene evitare di preparare troppa miscela. Con i 100 g della formula base si va avanti un bel po'.
Quando nei prodotti da forno non bastano bicarbonato + aceto di mele, uso da un cucchiaino a un cucchiaio di questa miscela, secondo esigenze e dimensione dell'impasto, indicativamente un cucchiaio laddove si userebbe una bustina di lievito.
E mi trovo proprio bene.
Kat

Etichette: , ,

0Commenti:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home