18 maggio 2012

Apple softies

E va bene, il titolo sembra una furbata e forse un po' lo è. Voglio vedere se a far sprofondare le nostre già scarne statistiche è il calo fisiologico del mese di maggio o il nuovo corso (per ora forzatamente ma sempre più convintamente) vegano dell'ala Ovest dei Cuochi di carta.
L'ala Est, però, potrebbe rispuntare in ogni momento con un blitz  pannoso e  formaggioso. Chissà?  Me lo auguro.  Spero sempre nelle sue sorprese.


A dir vero il primo impulso era di intitolare questo post "In difesa delle mele cotte".
In questo, malgrado 40 e passa anni in Italia, sono ancora molto francese, amo la frutta cotta. Tanto. Così, quando mi capita sotto gli occhi una ricetta vegana che usa una "salsa" di mele in sostituzione delle uova, so già che mi piacerà. Tanto!  Non è più stagione di mele? Mah, col freddo di questi giorni è senz'altro stagione per una coccola.        
Vegan cookies invade your cookie jar, ovvero i biscotti vegani invadono la tua scatola di biscotti,  sta diventando la mia bibbia dei giorni dolci. Però, da miscredente quale sono, anche questa volta ho alleggerito un po' le dosi di zucchero e olio.
Un ultima premessa poi passo alla ricetta: questi dolcetti profumatissimi e morbidosi hanno un po' la consistenza di un pain d'épices e come il pain d'épices sono speziati  ma non contengono miele e si possono quindi definire strettamente vegani. Le gocce scure che si intravedono sono i "pallini" dello zucchero grezzo.


Per due dozzine di dolcetti :
- 8-9 mele per preparare in anticipo una cup di "apple sauce" molto ristretta
- 1/4 di cup d'olio e.v.o. 
- 1/2 cup di zucchero grezzo (muscovado o simili)     
- 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
- 1 cucchiaino di buccia di limone (non trattato e ben lavato)  grattugiata
- 1 cup e 3/4 di farina di kamut  oppure (come da ricetta originale) 1 cup di farina bigia (T2) e 3/4 di cup di farina bianca
- 1 cucchiaino di cannella
- 1/4 di cucchiaino di noce moscata
- 1/2 cucchiaino di bicarbonato
- un pizzicone di sale

Sbucciare 8-9 mele, tagliarle a fettine e  metterle a cuocere su fuoco basso, in una pentola a fondo spesso e tanto di coperchio,  senza zucchero ma, eventualmente, con qualche cucchiaio d'acqua perché si disfino senza attaccare. Quando sono disfatte inizia il bello!
A meno che non abbiate una fiamma davvero piccina piccina che consenta di far asciugare le mele (questa volta senza coperchio) con appena uno sbuffo di vapore ogni tanto, toccherà girare  finché il succo non sia evaporato tutto e la crema di mele non si sia ristretta  a una cup. A quel punto si lascia raffreddare completamente.  Io mi sono organizzata in modo da averne sempre un paio di dosi in congelatore.

A questo punto tutto diventa veloce e scorrevole.
Mentre il forno si scalda a 180° si mescola l'olio con lo zucchero, la vaniglia e la buccia di limone e si aggiunge la crema di mele poi sale, spezie e la farina setacciata con il bicarbonato.  Rimestare fino ad ottenere un impasto morbido.  Deporlo a cucchiaiate su una placca foderata di carta forno o, se la consistenza lo consente, farne palline grandi come una grossa noce e appiattirle un po'.  Cresceranno (il bicarbonato va a nozze con la naturale acidità delle mele)  quindi distanziatele almeno tre dita.
Io ho infornato per 18 minuti ma ho un forno piuttosto mite, magari a voi bastano 15 minuti perché siano belli gonfi e inizino a colorare sui bordi. Lasciateli raffreddare un paio di minuti nella teglia prima di trasferirli su una griglia a freddarsi del tutto.
Ciomp !
Kat   

Etichette: , ,

16Commenti:

Blogger Saretta ha detto:

che ve lo dico affare...adoro!!!!

22/05/12, 17:40  
Blogger Monica Bedana ha detto:

Io non dico niente sulle statistiche,certo che ricevermi con tutto 'sto sfoggio di mele qualcosa mi fa calare fisiologicamente...
(hai comprato l'alzatina al Casa. Pure io. Comprate tre, una per me, una per la zia, una per la mia migliore amica. Solo tre perché non ce n'erano altre).
Baci baci baci

22/05/12, 23:21  
Blogger Monica Bedana ha detto:

E aggiungo: ma Remy, che una volta era aprostata, ha cambiato religione proprio ed è diventato saraceno del tutto...ho visto anche i biscotti con le banane più sotto...sigh!

22/05/12, 23:24  
Blogger Scribacchini ha detto:

Saretta, ;-)))
Monica, e lo sapevo! E ci ho pensato, sai, alla tua allergia !
Smack. Kat

23/05/12, 08:07  
Blogger Scribacchini ha detto:

Maoooo!!!!
Kara, a me dispiace un sacco il motivo per cui avete cambiato religione, ma io e il pargolo stiamo scodinzolando indecorosamente!
Inutile dire che sperimenteremo tutto quanto prima!
Già che ci sono, ti linko questo sito che ha scoperto Michele e che è interessantissimo, secondo me ci trovi parecchi spunti e la creatività dell'autrice dovrebbe piacerti :)))
http://www.cucinaecozoica.it/

Quanto al pubblicare, beh, anche da questa parte delle Alpi siamo veg con tendenze vegan, però un po' di fotine da corredare di ricetta ci sono, appena esco dalla bufera bilancio-730 vedo di provvedere!

Patt

24/05/12, 14:49  
Blogger Scribacchini ha detto:

@Monica: c'è di peggio, non sono solo "saraceno" ma anche un "feroce salatino". In altre parole, mi piace proprio mangiare vegan (anche se poi in mensa sono costretto a convivere con pesce, pollo e maiale ;-)
Remy

24/05/12, 17:56  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

Ma scusate: con tutta la fatica che sto facendo per portare Cat al margine del mondo dei carnivori, adesso mi andate tutti dalla parte dei vegani???
tornate presto!!!

25/05/12, 08:52  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

via, bisogna che cominci a provare le vostre ricette così rustiche. secondo me mi piacciono.
e se non ero passata ultimamente è solo perché non ero passata da nessuno, sono stata pure malata.
mi perdonate?
ah! bellini i biscottini...

27/05/12, 02:52  
Anonymous La Fourmi Elé ha detto:

Mi sembra delizioso (perdoname por el mio italiano e approssimativo!) buona giornata

22/06/12, 11:40  
Blogger Rosa-kreattiva ha detto:

mmhhh devono essere buonissimi spero che posterete presto nuove prelibatezze a presto

20/07/12, 15:39  
OpenID supercaliveggie ha detto:

Sembrano davvero super soffici, complimenti:)

31/08/12, 04:22  
Blogger Rosa Forino ha detto:

wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
http://kreattiva.blogspot.it


18/09/12, 17:26  
Blogger Gata da Plar - Mony ha detto:

Kat ciao!!! Come va? Al solito non passo da un secolo o due... ma ogni volta trovo delle novità :)

Quindi ora... stai diventando vegana?! WOW... è uno sforzo culinario non da poco, ma sicuramente ti farà bene... io ci provo ogni tanto, o meglio, mi capita di preparare dei piatti che poi mi rendo conto poter essere classificati come vegani :DDD

Mi piace TANTO questa salsa di mele!!!! ma si può usare sempre in sostituzione delle uova, nei dolci?! o.O

Sicuramente questi biscottini li provo!!!!

Un bacione e a presto... promesso!!!! :DDD

03/10/12, 08:57  
Anonymous Anonimo ha detto:

Non tornate? Mi mancate. Lina

11/10/12, 08:52  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao a tutti/e
Tornare? Già...ormai l'autunno avanza, anzi ormai galoppa! Ancora qualche giorno (un po' di verdura da ritirare prima del gelo che qui può arrivare da un momento all'altro, un po' di lavori lasciati in sospeso durante un estate un po' complicata) e vediamo di riaffacciarci. Sarebbe bello. No,sarà bello ;-) Baci. Kat

11/10/12, 14:37  
Blogger francesca ha detto:

Ma gari un bel Pain d'épices cosi` per ispirarci che ora e` tempo......
francesca

29/10/12, 13:35  

Posta un commento

<< Home